Highslide for Wordpress Plugin

BIGLIETTI vincenti SOTTOSCRIZIONE A PREMI 2021

SOTTOSCRIZIONE  A PREMI  – PARROCCHIA SS. ANGELI CUSTODI- Riccione

 

Estrazione  2021
  Premio Biglietto
1 Televisore LG 55″ G 092
2 Telefono OPPO E 056
3 Orologio Bartorelli (Pesaro) F 347
4 Buono spesa 100 euro Conad B 057
5 Prosciutto (Market Portofino) L 190
6 Materasso matrimoniale Omnitex I 020
7 Bicicletta G 228
8 Servizio fotografico Turci M 460
9 Bicicletta H 194
10 Servizio fotografico Turci D 105

S. MESSE Orario dal 1° SETTEMBRE al 30 OTTOBRE 2021

FERIALE              

ore 18,30 (Angeli C. )

 

PREFESTIVA      

ore 18,30 (Pentecoste)

 

FESTIVE               

ore 8  (Angeli C.)

ore 11  (Pentecoste)

ore 18,30  (Angeli C.)

Festa Parrocchiale 2021

Sabato 18 settembre

Ore 18.30
Santa Messa prefestiva – Chiesa della Pentecoste

Ore 19.15
Processione con la statua della Madonna verso la chiesa degli Angeli Custodi e benedizione della nuova statua di San Giuseppe e del popolo

Ore 20.00
Apertura degli stand gastronomici per la cena (senza prenotazione)

Ore 21.00
Serata musicale con l’Orchestra Cavalli Band

Domenica 19 settembre

Ore 8.00
Santa Messa – Chiesa degli Angeli Custodi

Ore 11.00
Santa Messa con Anniversari di Matrimonio 25°, 50°, 60° e 70° Chiesa della Pentecoste (le coppie che festeggiano si prenotino in segreteria)

Ore 15.00
Apertura stand gastronomici e giochi

Ore 16.00
Spettacolo per bambini

Ore 17.00
Musica e spettacolo con l’orchestra Nuova Romagna Folk

Ore 21.30
Estrazione della lotteria

Campeggio Gruppo Giovani 2021

Visualizza il volantino  Campeggio Gruppo Giovani 2021

Benvenuto Don Stefano!

Giovedì 28 e venerdì 29 gennaio alle ore 20:30 presso la Chiesa della Pentecoste, in occasione dell’ingresso del nostro nuovo Parroco Don Stefano Battarra, ci saranno due veglie di preghiera in preparazione a questo bellissimo evento.
Per rispettare le norme di distanziamento vigenti, consigliamo di partecipare solo ad una delle due veglie in quanto sarà comunque possibile seguirle in diretta sul canale YouTube della parrocchia.

Sabato 30 gennaio alle ore 15:30 ci sarà la Santa Messa di ingresso ufficiale di Don Stefano come Parroco degli Angeli Custodi presieduta dal nostro Vescovo Francesco.
La messa sarà presso la Chiesa della Pentecoste e i posti in chiesa saranno molto limitati.
Per consentire a tutti di partecipare e seguire ci sarà la diretta sia sul canale YouTube della parrocchia che su Icaro TV (canale 91).

Domenica 31 gennaio alle ore 11 ci sarà la 1^ Messa ufficiale di Don Stefano a Parroco dei SS. Angeli Custodi.
Sarà possibile seguirla in diretta sul canale YouTube della parrocchia.

Saluto di Don Stefano

Clicca qui per scaricare la lettera di saluto di Don Stefano alla comunità dei SS. Angeli Custodi.

Comunicato stampa della Parrocchia in occasione della nomina di Don Stefano

In questi mesi, dalla nascita al cielo di don Giorgio, ci siamo stretti in intensa preghiera. Una delle intenzioni era la richiesta al Signore che potesse donare presto alla nostra comunità un nuovo sacerdote che possa continuare l’opera del nostro don e confermarci nella fede.
Pertanto, riceviamo con commozione e trepidazione la notizia della nomina di don Stefano Battarra come parroco dei Ss.Angeli Custodi.
Nella certezza che sarà l’inizio di una grande storia di amicizia cristiana, desideriamo accogliere don Stefano con tutto il nostro affetto, pronti a mettere le nostre povere opere nelle sue mani e i nostri cuori alla sua sequela, perché è sequela a Cristo che ci chiede di seguirlo in questa nuova avventura.
Desideriamo rivolgere il ringraziamento al nostro Vescovo Francesco, che sentiamo sempre più padre e amico.
Benvenuto don Stefano, non vediamo l’ora di “riprendere il lavoro nella vigna del Signore”. Grazie per aver detto sì a questa chiamata. Non mancheremo di affidarti nella preghiera che il Signore ti assita e porti a compimento ciò che oggi inizia. Per il bene tuo, della nostra comunità, della nostra città, della nostra diocesi e del mondo.
Ti aspettiamo con l’entusiasmo e la vivacità che il tuo predecessore, nostro padre per tanti anni, ci ha trasmesso.
“In alto i cuori don Stefano”: noi ci siamo!!

La comunità parrocchiale dei Santi Angeli Custodi

Lettera del nostro vescovo Francesco alla comunità degli Angeli Custodi

Caro Don…

In questi giorni, ricchi di tante grazie, da tanti di voi è venuta la richiesta di poter lasciare un pensiero, un ricordo, una testimonianza per quello che abbiamo vissuto e per quello che è il ricordo di Don Giorgio…

L’ indirizzo e-mail dove potete inviare i vostri ricordi, i vostri pensieri… (entro l’ 8 Dicembre 2020)  e’:

segreteria@parrocchiaangelicustodi.org

Li raccoglieremo tutti e cercheremo, in tempo abbastanza veloce, di renderli visibili a tutti.

Grazie di cuore…

Comunicato stampa

Ringraziamento per il funerale di Don Giorgio da parte della Comunità della Parrocchia SS. Angeli Custodi di Riccione

“Che siano una sola cosa perché il mondo veda e creda”.
La giornata di festa di ieri è ben rappresentata da questa frase che Cristo pronunciò durante l’ultima cena.
Una sola cosa. Unità di cuori. Unità di sguardi. Unità di una comunità, di una Diocesi, ma anche della città tutta. Per questo siamo, come dice San Paolo “tribolati, ma non schiacciati; siamo sconvolti, ma non disperati; perseguitati, ma non abbandonati; colpiti, ma non uccisi, portando sempre e dovunque nel nostro corpo la morte di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nel nostro corpo”.
Le giornate trascorse sono state un segno di bellezza per tutti, quella bellezza, quel “centuplo quaggiù” che don Giorgio non ha smesso mai di annunciarci e di testimoniarci, come ci ha ricordato il caro Vescovo Francesco nella omelia di ieri.
Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la collaborazione di tutti.
Per questo desideriamo ringraziare di cuore:

Sua Eccellenza il Vescovo Francesco: che paternità e che affetto abbiamo sempre riscontrato nella Sua presenza! Come figli continuiamo a guardare la Sua missione e a pregare per la Sua persona.

I sacerdoti che hanno voluto condividere il momento di ieri e le preghiere durante la malattia di don Giorgio, in particolare coloro che ci hanno accompagnato in questo mese: don Alessio, don Massimiliano, don Stefano, don Valerio. Grazie! Per l’umanità, l’amore e la discrezione con cui ci avete sostenuto.
Grazie a tutti i parroci di Riccione e a tutti i sacerdoti che si sono resi disponibili a celebrare le funzioni religiose nella nostra parrocchia. Grazie anche al Vicario don Maurizio ed a tutti i diaconi.

L’ Amministrazione Comunale di Riccione

I Dirigenti servizi pubblici nell’ambito dell’amministrazione comunale i cui nomi non citiamo per non dimenticarci erroneamente di nessuno

Il capitano Luca Colombari e l’arma dei carabinieri della compagnia di Riccione

Il Dott. Achille Zechini comandante della Polizia Locale di Riccione

La Geat di Riccione

La Protezione Civile

La Croce Rossa

La Croce Blu

Il Corpo Bandistico di Mondaino

Ciro Picciano

La Cooperativa Emmaus

Le onoranze funebri Angeli Custodi

Alterecho Srl

Jolly Neon Srl

Allestimenti Andreini

Icaro TV

La ditta Fonti Pirotecnica che ha donato i fuochi artificiali

I tanti volontari

Il Centro Missionario Merano

La Comunità Papa Giovanni XXIII

Il Movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione

La Fondazione Karis

Il monastero delle sorelle clarisse di Rimini

Le suore francescane adoratrici di Maggio Ozzano Dell’ Emilia

Orfanotrofio Santi Innocenti di Natitingou

Suor Josephine e i suoi bambini della Scuola primaria Hibiscus di Parakou

I Frati di S.Giovanni Rotondo

I sacerdoti della Basilica di Monte S. Angelo

Comunità Missionaria Famiglia di Maria di Civitella del Tronto

Conventi Frati Cappuccini di Lendinara in provincia di Rovigo

E tutti coloro che hanno inviato preghiere e messaggi e tanti altri che sicuramente avremo dimenticato

Un’ultima cosa: la possibilità di vivere momenti anche dolorosi e terribili con la speranza e, perché no, la gioia che è stata espressa ieri, non è per pochi. E’ per tutti. Per questo, a chi volesse conoscere da dove nasce questa esperienza, diciamo, con le parole del Signore, che don Giorgio ci ha sempre ripetuto: “Venite a vedere”!

Grazie